Come calcolare il proprio ascendente?

È difficile imparare a calcolare un grafico a mano, a meno che non siate dei maghi della matematica, e sapere come calcolare il segno ascendente così come il grado è solo l’inizio. È la matematica dell’astrologia geocentrica che ogni astrologo deve imparare per poter superare gli esami di certificazione delle maggiori organizzazioni astrologiche.

Qual è l’ascendente?

L’ascendente, a differenza del discendente, indica il grado crescente dello zodiaco nell’orizzonte orientale. In altre parole, è il segno che è salito sopra l’orizzonte quando sei nato. Pertanto, il tempo e il luogo geografico della vostra nascita sono necessari per la determinazione. Ogni due ore un altro segno stellare si innalza sopra la linea dell’orizzonte orientale. Questo segno si chiama Ascendente. In senso stretto, è così che si può capire l’ascensione – qualcosa che sale verso il cielo. L’Ascendente influenza il comportamento e le reazioni di ogni persona all’ambiente. Per esempio, un Capricorno, conservatore con un ascendente leonino, può sembrare avere alcune delle caratteristiche del Leone: può avere capelli spettinati, una personalità estroversa e uno stile più espressivo rispetto al Capricorno medio.

Perché l’ascendente è importante?

Il calcolo della nostra ascendenza è di massima importanza perché la nostra personalità tende ad affidarsi più al nostro segno ascendente che al nostro segno zodiacale una volta superati i 30 anni. Questo ragionamento ci aiuta a capire perché molte persone hanno difficoltà a trovare molte somiglianze tra loro e gli stereotipi del segno zodiacale. L’ascendente agisce come il vostro “io interiore” ed è conosciuto come la prima casa o casa di sé. Il segno che sorge rappresenta il vostro atteggiamento verso la vita. Il tuo ascendente è la parte della tua personalità che emerge quando le persone ti incontrano per la prima volta. Quando le persone ti descrivono, di solito si riferiscono a tratti che si riferiscono al tuo ascendente. Avere tutte le informazioni sul vostro segno ascendente è essenziale per capire chi siete veramente e per ottenere informazioni sulle vostre relazioni e sulla vostra carriera.

Calcolo dell’ascendente

Per calcolare il vostro segno di ascesa, dovete sapere a che ora siete nati (esatto se possibile, approssimativo se no). Consulta la Tabella oraria siderale che trovi online e trova l’ora siderale corrispondente alla tua data di nascita. Aggiungetelo al vostro orario di nascita e fate il calcolo. Se avete più di 24 ore, sottraete semplicemente le 24 ore. Se sono più di 60, cancellateli e aggiungete un’ora. Questo vi darà il vostro ascendente. Esistono calcolatrici di segni online che permettono di calcolare facilmente la propria ascendenza semplicemente inserendo la data, il luogo e l’ora di nascita.